Vincenzo Palermo

Si è diplomato presso il Conservatorio di Napoli S. Pietro a Majella in pianoforte nel 1989, con il massimo dei voti e la lode, e in direzione d’orchestra nel 1996 con Renato Piemontese; ha studiato composizione con Francesco d’Avalos e Luciano Tomei a Napoli, dove si è diplomato con pieni voti nel 1995. Le sue musiche sono eseguite in Italia, presso Teatro San Carlo di Napoli, Teatrino di Corte del S. Carlo di Napoli, Auditorium della RAI e Teatro Bellini di Napoli, Pomeriggi Musicali e Teatro di Porta Romana di Milano, il Lingotto di Torino, il Teatro Valle e il Teatro Sala Umberto di Roma, Teatro La Pergola di Firenze, Filarmonica Laudamo, Teatro Vittorio Emanuele e Teatro Savio (Accademia Filarmonica) di Messina, Teatro Rendano di Cosenza, Teatro Politeama (Stagioni concertistiche del Teatro Massimo) e Teatro Biondo di Palermo, Festival Spazio Musica di Cagliari, Festival delle Città di Portogruaro, Emilia Romagna Festival, Teatro Verdi di Salerno; all’estero in Francia, Inghilterra, Stati Uniti, Canada, Cile e Argentina. Ha svolto una intensa attività concertistica in Italia e all’estero in qualità di solista, in formazioni cameristiche e in veste di direttore d’orchestra. Alla musica da camera ha dedicato molta attenzione non solo come compositore, ma anche come esecutore perfezionandosi con noti concertisti fra i quali Mark Drobinskij, Alessandro Specchi, Pier Narciso Masi, Salvatore Altobelli, ottenendo diversi prestigiosi riconoscimenti in ambito nazionale ed internazionale. I suoi maestri per la Composizione sono stati Luciano Tomei per l’Armonia e per il Contrappunto, e Francesco D’Avalos con il quale ha brillantemente ultimato i suoi studi vincendo il premio «Terenzio Gargiulo» quale miglior diplomato dell’anno accademico. Ha conseguito il diploma di Pianoforte con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Napoli dove ha frequentato la classe di Marisa Carretta. Ha seguito i corsi di Direzione d’Orchestra con i Maestri Francesco D’Avalos e Roberto Manfredini completando i suoi studi con Renato Piemontese; ha altresì affiancato allo studio della Musica quello delle Belle Arti. Ha collaborato e tenuto conferenze per le Università di Cassino, di Reggio Calabria e la Florida International University di Miami, USA. Ha ricoperto la cattedra di Composizione presso il Conservatorio di Reggio Calabria, di Avellino e di Trapani, e la cattedra di Armonia e Contrappunto presso il Conservatorio di Palermo. Attualmente è docente di Composizione presso il Conservatorio S. Giacomantonio di Cosenza.

Bright Cyan Textures [partitura + parte staccata]

Bright Cyan Textures [partitura + parte staccata]

Zwillingslied

Canto gemello

Corale sarabandato [partitura + parti staccate]

Corale sarabandato [partitura + parti staccate]

Deared [partitura + parti staccate]

Deared [partitura + parti staccate]

Deep Blue Textures [partitura + parte staccata]

Deep Blue Textures [partitura + parte staccata]

Das Couplet der Sybille von Ephesus

Il distico della Sibilla di Efeso

Indigo Textures [partitura + parte staccata]

Indigo Textures [partitura + parte staccata]

Die Harfe des Hermes

L’arpa di Ermete

Elegant langsam

Lento elegiaco

Linea diversa [partitura + parti staccate]

Linea diversa [partitura + parti staccate]

Marble White Textures [partitura + parte staccata]

Marble White Textures [partitura + parte staccata]

Orange Textures [partitura + parte staccata]

Orange Textures [partitura + parte staccata]

Erstes Graffiti auf Amphore

Primo graffito sull’anfora

Sonata (sassofono e pianoforte) [partitura + parte staccata]

Sonata (sassofono e pianoforte) [partitura + parte staccata]

de_DEDeutsch
Teilen Sie dies