Aldo Finzi, Gian Paolo Sanzogno

Pavana

9,99  - 18,99  IVA inclusa

La Pavana del compositore Aldo Finzi (1897-1945) nelle due versioni, quella originale per pianoforte e nell’orchestrazione per piccola orchestra a cura di Gian Paolo Sanzogno.

Nasce la Pavana come «pezzo» per pianoforte. Si chiede il M° Gian Paolo Sanzogno nella introduzione al CD di musica da camera di Finzi «Quanto debba la dolce Pavana ai noti esempi francesi» e così risponde: «Nulla!». E questa volta l’eclettico di razza che è in Finzi si sottrae decisamente al richiamo di Faurè e Ravel per scrivere una pagina personalissima, tutta intrisa di sognante melanconia. Il pianismo è discreto, alieno dalle grandi sonorità come dai bruschi trapassi: qui viene privilegiato un momento di abbandono al piacere di far musica, una disposizione d’animo che si direbbe shubertiana, di chi gode d’una pagina bella e indovinata e aspetta di farla ascoltare agli amici; con mezzi semplicissimi Finzi costruisce una pagina incantevole, dove non si sa se ammirare più l’equilibrio della forma (un Trio con ritornello funge da momento centrale, un andamento «ventoso» ed estroso) o la spontaneità d’un fraseggio sciolto ed elegante. Tanto piacque al Sanzogno la Pavana che ne trasse una strumentazione fedele allo spirito del compositore.
Sono disponibili la versione originale, per pianoforte, e l'orchestrazione per piccola orchestra (Archi, 2 Flauti,2 Oboi, Fagotto e Corno in Fa) a cura di Gian Paolo Sanzogno

Informazioni aggiuntive

Anno

2010

Autori/Interpreti/Arrangiatori

Aldo Finzi, Gian Paolo Sanzogno

Orchestrazione

Pianoforte, Piccola orchestra

Supporto

Partitura cartacea, Partitura PDF

Tipologia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pavana”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Video


it_ITItaliano
Condividi questo