L’arpa di Ermete

Per Arpa sola

7,99  - 15,99  IVA inclusa

L’arpa di Ermete di Vincenzo Palermo evoca suggestioni dal mondo antico che si riflettono in chiave moderna: l’immagine di uno strumento dalle proprietà «taumaturgiche», capace di vibrare meravigliosamente anche senza bisogno di un esecutore.

Svuota

L’arpa di Ermete evoca suggestioni dal mondo antico che si riflettono in chiave moderna: l’immagine di uno strumento dalle proprietà «taumaturgiche», capace di vibrare meravigliosamente anche senza bisogno di un esecutore, che passa dalle mani del suo divino creatore ad altre, altrettante divine o semidivine che siano, ma sempre meritevoli, nel bene o nel male, di dare inizio a nenie ipnotiche che accompagnano miti ora struggenti, ora di adamantina purezza.L’incessante disegno ritmico che caratterizza questo brano prende ispirazione dall’energia emanata dallo strumento magico che, al termine del suo ciclo e pur privato di un suonatore eletto, e sebbene scaraventato nelle acque di un lago, continua, dal profondo di queste, a suonare da solo le sue ammalianti nenie. Vincenzo Palermo

Informazioni aggiuntive

Supporto

Partitura cartacea, Partitura PDF

Anno

2012

Orchestrazione

Arpa

Autori/Interpreti/Arrangiatori

Vincenzo Palermo

Tipologia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’arpa di Ermete”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Video


it_ITItaliano
Condividi questo