Coro San Osvaldo

Sulle pendici del Monte Fravort, alle porte del gruppo alpino del Lagorai a 1451 metri s.m. nel Trentino orientale, è edificata una chiesetta dedicata a S. Osvaldo, in tempi remoti custodita da un eremita, ed eretta sul colle che sovrasta l’abitato di Roncegno Terme (TN). Il colle fu teatro nella Prima Guerra Mondiale di una cruenta e lunga battaglia, fra Italiani ed Austro-Ungarici, per il predominio di una zona giudicata strategica dai belligeranti. Da questa chiesetta prende il nome il Coro S. Osvaldo di Roncegno Terme (TN) fondato nell’anno 1968, per iniziativa di un gruppo d’amici del paese di Roncegno. Primo maestro e anima del Coro fu il dott. Primo Martinelli medico condotto di Roncegno Terme che passò il testimone alla Maestra Carla Mosca che lo ha diretto fino al 2000.
Il Coro organizza da 35 anni una rassegna di Canti popolari e di Montagna, nella cornice del Salone delle Feste del Palace Hotel Terme di Roncegno. Nel corso degli anni ha partecipato a numerosi concerti, rassegne in Italia tenendo concerti in tutte le maggiori città dell’Italia settentrionale.
All’estero, da ricordare le trasferte in Jugoslavia (Bosnia) a Stivor nel 1977,presso un paese d’emigrati dal Trentino, in Olanda, Germania, Paesi Bassi, Svizzera, Austria, Repubblica Ceca e Galles. Il Coro S. Osvaldo si è inoltre esibito in Croazia, Bosnia, Stati Uniti, Canada e recentemente in Ungheria. Nel repertorio del coro, oltre ai classici brani della coralità alpina, sono presenti canzoni d’autore e brani di ricerca storica della cultura musicale trentina e non. Il Coro è diretto dal 2001 dal m.o. Federico Bonato ed è formato da 33 elementi. Presidente da 20 anni è il Sig. Dario Betti.

Suonare… la voce!

Suonare… la voce!

es_ESEspañol
Comparte esto