Emiliano De Luca

Nato a Napoli, inizia a suonare il basso all’età di 18 anni fin da subito con una concezione della musica a 360°, spaziando, quindi, tra vari generi, ma con una predilezione verso il jazz. Non a caso ha preso parte a numerosi Festival tra i quali: Napoli Jazz Festival, Nick La Rocca Jazz Festival (Napoli), Albajazz (Corigliano Calabro), Jazzariano(Ariano Irpino), Festival di Ragusa, ViterboJazz, Giotto Jazz Festival (Vicchio, Firenze), Cittaslow Dinner Music (Orvieto), Festival della Cultura Italiana a Londra 2003, Belgrado Jazz Festival, Italians Jazz Festival in London 2005, Umbria Jazz-Melbourne 2005, Festival della Cultura Italiana a New York, Marechiaro jazz, Vulcano Festival (Monaco Germania), Festival Sete Sois Sete Luas (Oporto, Portogallo), Zurigo (Casa Bar), Expò di Lisbona, Premio Tenco, Alexanderplat (Roma), Blue Note (Milano). Collaborazioni Jazz: Paul Jeffrey, Don Moye (Art Ensemble Of Chicago), Mel Gaynor (Simple Mind), Arthur Miles, Masa Mbatha Opasha (Voice of Glory), Pietro Condorelli, Francesco Nastro, Daniele Scannapieco, Enzo Nini, Marco Zurzolo. Collaborazioni Pop: Irene Fargo, Eugenio Finardi, Catherine Ringer, Marcello Murru, Nello Daniele, Valentina Stella, Teresa De Sio, Diego Moreno.

Bass Jumping

Bass Jumping

Beautiful Love

Beautiful Love

it_ITItaliano
Condividi questo