Quella notte a Tintagel

Fantasia su temi del “Tristano e Isotta” di Wagner, per Pianoforte e Orchestra

21,99  - 31,99  IVA inclusa

Un’originale, ma rispettosa, elaborazione di temi della celebrata opera di Wagner, per piccola orchestra e pianoforte solista. Ideale per aprire un concerto (la durata è di circa 10 minuti) o per affiancare arie d’opera. Una valida alternativa al celebre estratto Preludio e morte di Isotta, che richiede, a differenza di questa composizione, un grande organico orchestrale. Affascinante e raffinata la tavolozza di colori strumentali, con il pianoforte che restituisce un’autentica aura romantica.

Svuota

Un’originale, ma rispettosa, elaborazione di temi della celebrata opera di Wagner, per piccola orchestra e pianoforte solista. Ideale per aprire un concerto (la durata è di circa 10 minuti) o per affiancare arie d’opera. Una valida alternativa al celebre estratto Preludio e morte di Isotta, che richiede, a differenza di questa composizione, un grande organico orchestrale. Affascinante e raffinata la tavolozza di colori strumentali, con il pianoforte che restituisce un’autentica aura romantica.

Orchestra
2 Flauti;
2 Oboi:
2 Clarinetti in Si bemolle;
2 Fagotti;
a Corni in Fa:
2 Trombe in Si bemolle:
Timpani;
Pianoforte solista;
Archi

Informazioni aggiuntive

Anno

2013

Autori/Interpreti/Arrangiatori

Alessandro Lucchetti

Orchestrazione

Pianoforte, Piccola orchestra

Supporto

Partitura cartacea, Partitura PDF

Tipologia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Quella notte a Tintagel”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano
Condividi questo