Quinteto Maurizio Mecenero

Sueños interiores

15,00  IVA incluido

Inside Dreams, è il terzo lavoro discografico del chitarrista Maurizio Mecenero,

Otras opciones de compra

Spotify
Apple Music
Música de You Tube
Deezer
SKU: PL 17619 Categoría: Etiquetas: , ,

Inside Dreams, terzo lavoro discografico di Maurizio Mecenero, rappresenta fin dal titolo il desiderio dell’autore di realizzare un disco che sia la materializzazione fisica e insieme il coronamento del proprio sogno interiore. È un invito a seguire sempre le proprie aspirazioni e a credere in se stessi senza compromessi e senza paura. Oltre agli artisti del Quintet, l'album vanta la collaborazione di Federico Malaman (basso), Ricky Quagliato (batteria), Davide Pezzin (basso), Davide Devito (batteria), Gianluca Carollo (tromba), Giovanni Forestan (sax). ________________ SONG FOR MILES - Il disco, come se fosse un libro, si apre con una dedica dell’artista al grande Miles Davis. Uno sguardo al passato e a chi ha cambiato e reinventato la musica jazz più volte, gettando le basi della musica fusion. TAKE AWAY - Il brano ricorda le sonorità di chitarristi come Mike Stern e Chuck Loeb, è un pezzo easy listening e il titolo rappresenta proprio questo. Take Away è il mangiare di strada veloce e dinamico. Melodia e ritmo leggermente funky blues che disegnano un momento aperitivo in una grande città. SILVER BLUES - Un’altra dedica a un grande autore e pianista del jazz: Horace Silver. Blues modale suonato in shuffle, questo pezzo prende spunto dal modo di comporre i blues di Horace Silver. Un pezzo un po’ fuori dagli schemi ma, nel contempo, melodico. ENDLESS LOVE - Una ballad con sonorità latine date dal sapiente lavoro di incastri tra il basso e le percussioni. Racconta la nascita e la fine di un grande amore, con tutto il suo percorso interiore tra amore, passione e dolore. Suonato alla chitarra interamente con le dita nello stile di Mark Knopfler, il pezzo è caratterizzato dalla linea di basso che parte e finisce in solitudine. Il basso suona una linea ad accordi nello stile di Tony Levin. CRAZY DAY - Giorno pazzo! Un pezzo pazzo per i cambi di tempo e di ambient continui. La melodia nella strofa è simmetrica e ripetitiva in un tempo in 7 quarti con il successivo inciso in stile Wes a ottave in 6 quarti. Sonorità funky anni ʾ70 con assolo centrale di sax e finale a sfumare con improvvisazione collettiva. NOBODY’S LAND - È il brano più caratteristico del disco, con sonorità che si ispirano al progressive rock degli anni ʾ70. Il titolo racconta di un paese desolato dove ci si sente persi. Il pezzo è stato scritto dopo una grande delusione subita da parte di un amico. Spiega il deserto interiore di quando ci si sente davvero soli, incompresi e delusi. La melodia è cromatica e ipnotica. COME UP - Il titolo rappresenta la lotta, la dinamicità e la gioia. Come up per l’autore sta per emergere, sollevarsi dalle difficoltà, uscire dai problemi per ripartire con nuova grinta. Il pezzo inizia con la batteria e chitarra in solitudine, la batteria in uno swing veloce e la chitarra in modo libero che ricorda vagamente il tema del brano, ma reso in modo dissonante e un po’ acido, proprio come nella vita quando ci si trova in uno stato di crisi, per poi esplodere quando si reagisce. BORDERLINE - È un omaggio a Pat Metheny e al PMG. Il titolo è stato ispirato dall’inciso del brano. La melodia si sviluppa sul filo di due tonalità cromatiche a toni lontani, come quando si cammina tra due mondi diversi. LITTLE INFINITY - È un pezzo d’amore dedicato alla fidanzata dell’autore e ispirato dal film Colpa delle Stelle: “Gus, amore mio, non riesco a dirti quanto ti sono grato per il nostro piccolo infinito.”

Información adicional

Año

2019

Autores/intérpretes/agentes

Quinteto Maurizio Mecenero

Soporte

CD

Tipología

Valoraciones

No hay valoraciones aún.

Sé el primero en valorar “Inside Dreams”

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Vídeo


es_ESEspañol
Comparte esto