Sale!

Ode al vento dell’ovest [partitura + parti staccate]

Per Voce recitante, Flauto, violoncello e pianoforte

23,49 40,99  VAT included

Melologue by Paolo Coggiola for reciting voice, flute, cello and piano on a text by P.B. Shelley.

Notes for purchase

Detached parts included

Negli ultimi anni i titoli delle mie composizioni hanno fatto spesso riferimento a elementi naturalistici, in particolare l'acqua, con tutte le sue affascinanti e profonde valenze simboliche. Anche l'aria però è presente nella mia riflessione musicale, in attesa di sentire un domani la necessità di confrontarmi meglio con l'elemento terrestre e igneo. La verità è che la mia concezione musicale è sostanzialmente rivolta al sempre sgomentante rapporto fra uomo e natura, e da questo punto di vista la scelta del magnifico testo di Shelley tradisce la mia vicinanza alla concezione romantica, per cui la natura è lo schermo in cui l'artista (l'uomo) proietta i propri sentimenti. Certo, la mia, vista la distanza temporale, è in realtà una posizione necessariamente aggiornata (anche in senso scientifico!), e ciò si armonizza bene in fondo anche con una specifica visione musicale neo-romantica (per quanto valgano le etichette), che fa della preoccupazione comunicativa un argomento nevralgico, come a dire che questo sgomento, questa solitudine davanti al cosmo, ha bisogno di essere condivisa con i nostri simili, per sentirsi meno soli, e confidando in un sempre possibile neo-umanesimo. Un'aspirazione di chiarezza, che anima da sempre il mio fare musicale, mi porta, quando affronto il genere del melologo, a imbastire relazioni simbiotiche fra testo e musica: da questo punto di vista la musica si rivela una sorta di colonna sonora delle immagini poetiche. È uno svilimento del fare musicale, che in ambito "colto" si vorrebbe da più parti oggi il più autoreferenziale possibile? Non credo. Così come l'esperienza della natura mi arricchisce, anche musicalmente, in modo non negoziabile, così l'intreccio inestricabile tra parola poetica e suoni è forse tra le alchimie artistiche più potenti.
Paolo Coggiola

Additional information

Year

2016

Authors/Interpreters/Arrangers

Paolo Coggiola

Orchestration

Ensemble, Flauto, Pianoforte, Violoncello, Voce recitante

Support

Paper score, PDF score

Typology

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Ode al vento dell’ovest [partitura + parti staccate]”

Your email address will not be published.

en_GBEnglish (UK)
Share This