Preludio Music on Facebook Preludio Music on Twitter Preludio Music on YouTube Preludio Music on Google Plus Preludio Music on MySpace Preludio Music on SoundCloud
 
SEI IN: Home » Shop on-line » Ode al vento dell'ovest

Ode al vento dell'ovest - melologo per voce recitante e ensemble

 - Ode al vento dell'ovest
 
 
Generi:
  Contemporanea
  Classica
Orchestrazioni:
  Voce recitante
  Violoncello
  Pianoforte
  Flauto
  Ensemble
Supporto: Partiture PDF
Anno: 2016
 
 
 

Per acquistare le PARTI STACCATE clicca qui.

 

Negli ultimi anni i titoli delle mie composizioni hanno fatto spesso riferimento a elementi naturalistici, in particolare l'acqua, con tutte le sue affascinanti e profonde valenze simboliche. Anche l'aria però è presente nella mia riflessione musicale, in attesa di sentire un domani la necessità di confrontarmi meglio con l'elemento terrestre e igneo. La verità è che la mia concezione musicale è sostanzialmente rivolta al sempre sgomentante rapporto fra uomo e natura, e da questo punto di vista la scelta del magnifico testo di Shelley tradisce la mia vicinanza alla concezione romantica, per cui la natura è lo schermo in cui l'artista (l'uomo) proietta i propri sentimenti. Certo, la mia, vista la distanza temporale, è in realtà una posizione necessariamente aggiornata (anche in senso scientifico!), e ciò si armonizza bene in fondo anche con una specifica visione musicale neo-romantica (per quanto valgano le etichette), che fa della preoccupazione comunicativa un argomento nevralgico, come a dire che questo sgomento, questa solitudine davanti al cosmo, ha bisogno di essere condivisa con i nostri simili, per sentirsi meno soli, e confidando in un sempre possibile neo-umanesimo. Un'aspirazione di chiarezza, che anima da sempre il mio fare musicale, mi porta, quando affronto il genere del melologo, a imbastire relazioni simbiotiche fra testo e musica: da questo punto di vista la musica si rivela una sorta di colonna sonora delle immagini poetiche. È uno svilimento del fare musicale, che in ambito "colto" si vorrebbe da più parti oggi il più autoreferenziale possibile? Non credo. Così come l'esperienza della natura mi arricchisce, anche musicalmente, in modo non negoziabile, così l'intreccio inestricabile tra parola poetica e suoni è forse tra le alchimie artistiche più potenti.

Paolo Coggiola

Info Acquisto

Per questa partitura è possibile acquistare le PARTI STACCATE. Vedi in descrizione.

Prodotti Correlati

Ode al vento dell'ovest [Parti staccate]
Paolo Coggiola
Supporto: Parti staccate
Genere: Contemporanea,Classica
 
Ode al vento dell'ovest
Paolo Coggiola
Supporto: Partiture Cartacee
Genere: Contemporanea,Classica
 
Torna al catalogo
Non hai mai acquistato su Preludio MusicShop? Registrati ora!
Sei già registrato su Preludio MusicShop? Accedi con il tuo account
 
Axura srl - Web Agency - Vimercate (Milano)